CONSOLLE ALL’INGRESSO: HEMNES è LA SOLUZIONE DI IKEA CHE PIACE A TUTTI

In che modo una consolle all’ingresso può trasformare l’ambiente? Quali sono le possibilità date da questo elemento di arredo? Ikea ci suggerisce un modello da non perdere, utile come appoggio ma non solo.

Guarda il video

Un tempo l’ingresso di casa era ritenuto uno degli ambienti più importanti, poiché il primo che si vedeva della casa. Con la modifica strutturale delle abitazioni, al fine di divenire più pratici per le esigenze quotidiane, questo ambiente è andato a diminuire la sua dimensione, fino a scomparire quasi del tutto in alcuni casi.

Tuttavia il suo fascino non scompare mai del tutto e, anche a condizione di realizzarlo da un’altra stanza, non si rinuncia all’ingresso. In questi casi diventa però ancora più importante organizzare per bene la zona e aggiungere i giusti arredi, come ad esempio una consolle che possa svolgere più funzioni.

Ikea suggerisce, tra le diverse soluzioni del suo catalogo, il modello HEMNES, molto più di un supporto. Con il suo design lineare ma leggermente classico diventa uno dei complementi più versatili, immancabili in un ingresso di fascino.

Consolle all’ingresso: un posto per tutto

Quando ci apprestiamo ad arredare l’ingresso di casa, uno dei primi arredi o accessori che ricerchiamo è qualcosa che ci consenta di raccogliere ciò che portiamo all’interno della casa o ciò che può essere più utile per uscire, come ad esempio anche le calzature da cambiare in prossimità della porta. Il modello HEMNES esalta in questo contesto per il suo connubio di eleganza e funzionalità, anche in spazi ridotti come appunto un ingresso ricavato.

La sua presenza ci permette infatti di definire tutto l’ambiente domestico, abbinandolo in modo particolare sia in un contesto moderno, grazie alla colorazione bianca e il design leggermente scandinavo, sia in uno classico, merito degli accessori che possiamo abbinare.

Realizzato con pino massiccio, la consolle assicura anche una grande durabilità, che consente di riadattarla in altri contesti. Oltre a un ampio ripiano che può essere adoperato come mensola sulla quale riporre decorazioni o accessori per la raccolta di oggetti come le chiavi, è dotata anche di otto scomparti di cui quattro quadrati, all’interno dei quali possiamo aggiungere elementi decorativi o contenitori. Ciò ci permette di adoperare questa consolle anche come scarpiera di ingresso, riponendo in ogni scomparto un contenitore decorativo con le calzature di un membro della famiglia. Utilizzando questo trucco anche io ho potuto arredare con un solo accessorio tutto l’ingresso, senza rinunciare all’aspetto estetico grazie all’aggiunta di contenitori colorati.

La sostenibilità di Ikea

Come già anticipato, la consolle HEMNES è molto più di un punto di appoggio, in quanto ci permette anche di conservare in modo ordinato ed elegante oggetti e accessori. Proprio per questo motivo la possiamo adoperare anche in altri ambienti della casa, sfruttandola per esempio in sala da pranzo o in soggiorno. Questo è un trucco molto utile se si sceglie di cambiare arredo e riutilizzare quindi il precedente in modo sostenibile.

Allo stesso tempo, il materiale con cui è prodotta la consolle, rispetta completamente i criteri di sostenibilità dell’ambiente adottati da Ikea. Ecco perché l’intero mobile più essere riciclato per dare nuova vita a altri oggetti. Anche la vernice adoperata per la colorazione della struttura garantisce rispetto per il pianeta e le persone che vivono la casa, poiché adatta a essere pulita sebbene sia consigliato l’utilizzo di prodotti poco aggressivi. Per coniugare a tutto ciò anche la convenienza, il brand propone questo modello a soli 199€.

Consolle all’ingresso: immagini e foto

Arredare l’ingresso con una consolle permette di rendere questa zona da subito più accogliente e suggestiva. Il modello di Ikea si presta poi anche a più di un utilizzo.

Leggi anche IKEA: Arredare casa al mare

Potrebbe interessarti Arredare il balcone con Ikea

2024-06-18T19:43:28Z dg43tfdfdgfd